11 luglio 2013

Pellegrinaggio del MLP in Bulgaria

Nei giorni scorsi ho avuto l'onore di accompaganare e guidare lungo le strade della Bulgaria nove laici del Nord Italia, appartenenti al Movimento Laicale Passionista, e quattro confratelli studenti passionisti. Abbiamo pellegrinato sulle orme del beato Eugenio Bosilkov e del beato Angelo Giuseppe Roncalli: partendo da Sofia, dove il primo ha donato la propria vita (fucilato nel 1952) e dove il secondo ha iniziato il suo ministero di Visitatore Apostolico (1925).
Gentilmente ospitati dai Missionari Cappuccini presso la cattedrale di S. Giuseppe, abbiamo sostato presso l'Esarcato dei cattolici di rito orientale, in via Lioulin (prima casa di Roncalli), incontrando anche l'esarca mons. Proykov. Ci siamo recati poi alla Nunziatura Apostolica (terza casa di Roncalli), gentilmente accolti e guidati dal Nunzio mons. Bolonek. Quindi abbiamo visitato il Monastero delle Suore Eucaristine, accolti e accompagnati da suor Massimiliana.
Dopo una visita all'incantevole monastero di Rila, abbiamo proseguito e visitato Plovdiv, Rakovski, Burgas, Nesebar (l'antica Mesembria), Tsarev Brod, Veliko Ternovo, Russe, Belene, Isola di Belene, Oresh, Svishtov, Trenciovitza, Malcika, Asenovo e Pleven.
Lungo la strada abbiamo pregato e riascoltato le parole dei due Beati.
Spero che questo pellegrinaggio (era la prima volta anche per me...) abbia donato a tutti una profonda esperienza spirituale, incorniciata dagli incantevoli paesaggi bulgari e arricchita dai numerosi incontri con i cristiani bulgari (che sono pochi... ma buoni!).


Mappa dei Passionisti in Bulgaria


Visualizza Missionari Passionisti in Bulgaria in una mappa di dimensioni maggiori