28 dicembre 2011

Festa natalizia ad Oresh


Ieri mattina noi della famiglia passionista (religiosi e religiose), insieme alle suore vincenziane e giuseppine che lavorano con noi nelle parrocchia, ci siamo ritrovati ad Oresh, per festeggiare insieme il Natale. Abbiamo celebrato l'Eucarestia, presieduta e allietata dalle parole del nostro caro p. Josif Jonkov (l'unico passionista bulgaro vivente), poi abbiamo giocato a tombola e pranzato insieme.

27 dicembre 2011

Gita di S. Stefano a Triavna e Ternovo

Ieri, con una trentina di giovani di Belene e di Svishtov, abbiamo fatto una gita sulla neve, a Triavna e a Veliko Ternovo (dove ci siam visti "Il Gatto con gli stivali" al cinema in 3D), coronando il tutto con una cena bulgara ad Arbanassi. Ecco un po' di foto e un paio di video della giornata.

25 dicembre 2011

Честито Рождество Христово! Buon Natale!


Lettere dalla Bulgaria – 5
Bèlene, Natale 2011

Carissimo amico/a,
            sono ancora in tempo per farti i miei auguri di Natale? Spero di sì…: AUGURI!!! La gioia che ci mette nel cuore il piccolo uomo/Dio di Betlemme è davvero grande.
            Da ottobre ad oggi, qui sulle sponde del Danubio sono successe molte cose, che non sto qui a ripetere: le trovi già raccontate su www.cosebulgare.blogspot.com; oppure sul nuovo sito internet che abbiamo avviato ad ottobre www.bosilkov.com (la maggior parte dei testi è in bulgaro… ma c’è anche qualcosa in inglese ed italiano). Tra l’altro, nel frattempo ho avviato anche un altro blog, dedicato alla presenza decennale in Bulgaria del beato Angelo Roncalli (papa Giovanni XXIII), www.storiebulgare.blogspot.com; nel tempo libero sto anche preparando una pubblicazione di molti suoi scritti inediti (sono già a pagina 360…), e forse nel prossimo anno uscirà la pubblicazione. Un altro piccolo lavoro che sto facendo nelle lunghe serate bulgare è la trascrizione delle lettere dei primi missionari passionisti venuti qui alla fine del 1700: molto interessanti, ed anche questa pubblicazione dovrebbe vedere la luce nel 2012. Questo lavoro culturale, anche se per hobby, è una cosa che mi appassiona tanto, e che nel decennio milanese non avevo potuto sviluppare (troppe riunioni serali e, forse, un po’ troppo attivismo…).
           

15 dicembre 2011

Nuova cappella "Beato Eugenio Bosilkov"


Oggi, con molta semplicità, abbiamo "inaugurato" qui a Belene una nuova cappellina, dedicata al beato Eugenio.
La realizzazione è stata molto costosa: ben 0,00 Leva, cioè 0,00 €! E' bastato infatti spostare un tavolo e due divani di una sala sottoutilizzata e dopo mezz'ora di cantiere... voilà: ecco una nuova cappella da 45 posti con tre grandi pregi:

9 dicembre 2011

Il vescovo soffre per i Passionisti

A distanza di 230 anni pubblico questa lettera inedita (conservata nell'Archivio Generale dei Missionari Passionisti a Roma), che sembra scritta ieri.
I primi due missionari passionisti, p. Ferreri e p. Sperandio, sono partiti da Roma il 28 luglio, e dopo un difficoltoso viaggio attraverso mezza Europa, sono arrivati a Bucarest verso la fine di settembre. E qui restano bloccati, ospiti presso i Francescani. La santa Congregazione di Propaganda Fide si è "dimenticata" di fornire loro i documenti necessari per la residenza nell'Impero Ottomano. Questa situazione imbarazzante provoca molta sofferenza sia nei missionari, sia nel vescovo di Nicopoli, mons. Pavel Dovanlia, il quale si attiva per ottenere ai due passionisti il tanto sospirato permesso.

8 dicembre 2011

Festa dell'Immacolata ad Oresh

Oggi abbiamo celebrato la Festa dell'Immacolata Concezione di Maria nella chiesa a lei dedicata ad Oresh. E' stata come sempre una bella occasione di festa e di fraternità, allietata quest'anno dalla benedizione di due nuove icone: quella del beato Eugenio Bosilkov e quella dei santi Cirillo e Metodio. Ecco alcune fotografie della celebrazione di questa mattina:

4 dicembre 2011

Vi farò pescatori di... cocci!

Oggi è stata una bellissima giornata di sole (c'erano 20 gradi!), e allora son stato con un amico a far quattro passi lungo il Danubio in secca. Obiettivo era pescare qualcosa... ma di pesci neppure l'ombra! E allora ci siamo dati all'archeologia fluviale. Dovete sapere che Belene sorge sui resti dell'antica città romana di DIMUM,  una delle sede della Legio I Italica, che nel secondo e terzo secolo presidiava questa zona di confine.
Ora che il Danubio è in secca, riaffiorano tante cose...

1 dicembre 2011

P. Richard, un missionario dal cuore grande

Questa mattina, curiosando nella sacrestia di Trenciovitza, ho rinvenuto in un armadio un corposo manoscritto (così ad occhio son circa 400 pagine) scritte in una calligrafia minuta e graziosa.
E' una raccolta di pensieri, meditazioni e omelie del missionario passionista padre Riccardo di San Giovanni Berchmans.

Una delle pagine del manoscritto di p. Richard
Richard Hofman nasce a Kortrijik (Belgio) il 29 marzo 1870.
Professato tra i Passionisti il 2 luglio 1889 e viene ordinato sacerdote il 17 giugno 1894.
Nello stesso anno, giovane sacerdote di 24 anni, arriva qui in Bulgaria, precisamente a Svishtov, dove lavora nel piccolo seminario minore per i quattro anni successivi.

Mappa dei Passionisti in Bulgaria


Visualizza Missionari Passionisti in Bulgaria in una mappa di dimensioni maggiori